Ciò che il cuore conosce oggi, la testa comprenderà domani.

Seneca

giovedì 25 giugno 2009

in ritardo ma vi aggiorno


Bene amiche, un po il troppo da fare un po la pigrizia, arrivo in ritardo.
Volevo comunque aggiornare il mio blog e allora metto una foto dei fiorellini che sto realizzando poco per volta (mooolto poco per volta)
e che poi vedremo cosa diventeranno.
Non ve lo dico, perchè nemmeno io so cosa ne farò.
Per il momento li realizzo come un passatempo
e alla fine in base alla quantità e all'abbinamento dei colori deciderò cosa farne.
Sto utilizzando tutti i ritagli e gli scampolini che avevo a casa, riprendendo un po le vere origini del patchwork, che nasce appunto per riciclare (per usare un termine molto moderno) e non sprecare i ritagli di stoffa.
Ecco allora qualche fiorellino per voi.
Ciao

2 commenti:

Nonna Papera ha detto...

Eccola...la mia conterranea!! è bello rileggerti ogni tganto...però...se puoi...non ti dileguare!!!
BACIONI

Rosa Basile ha detto...

Belli gli esagoni...è divertente iniziare senza sapere dove si va a finire, buon...mistery ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...